Ecommerce HUB salerno

in E-commerce, Eventi

Ecommerce HUB: grande successo per la prima edizione

Oltre trecento partecipanti provenienti da tutta Italia. Dieci relatori di fama nazionale, che si sono alternati sul palco. Oltre venti partner, che hanno potuto offrire consulenze gratuite nel corso delle otto ore dell’evento. Migliaia di tweet, che hanno reso l’hashtag #Eh2015 trend topic sin dalle prime ore della mattina. Questi sono stati i numeri di Ecommerce HUB.

Nella giornata di sabato 14 novembre, presso il Modo di Salerno, si è tenuta la prima la prima edizione dell’evento dedicato al commercio elettronico. Una sfida portata a termine da giovani professionisti del salernitano, che hanno fortemente creduto nel territorio. Il primo obiettivo del team di lavoro, infatti, era di creare sinergie sul territorio: «Il motivo per cui abbiamo vinto questa sfida è uno solo – spiegano gli organizzatori dell’evento – l’amore per la propria terra e la convinzione che anche a sud è possibile creare eventi di qualità».

ecommerce hub cappellotto

Una sfida vinta a suon di numeri. In primo luogo quello dei partecipanti, che sin dalle prime ore del mattino erano in fila per registrarsi. Alla fine delle operazioni, oltre trecento persone risultavano effettivamente presenti all’Ecommerce HUB. Non solo esperti di settore, ma anche persone seriamente interessate ad avviare o implementare il proprio business. Numeri, che, ancora una volta, dimostrano il crescente interesse che c’è intorno al commercio elettronico.

Un interesse vivo, come hanno dimostrato le numerose domande del pubblico rivolte ai relatori, che si sono alternati sul palco. Ma, ancora di più, un interesse che si è riversato sui social. Già a metà giornata, l’hashtag #Eh2015 risultava fra i primi 5 trend topic in Italia. «Con ogni probabilità, è la prima volta che un evento del salernitano diventa trend topic Italia su Twitter – spiegano ancora gli organizzatori – ed è la dimostrazione di quanto interesse ha suscitato questo evento».

ecommerce hub organizzatori

Tutto questo interesse ha favorito gli oltre venti partner e media partner dell’evento. All’ingresso della location, infatti, era stata disposta un’area espositiva. Sempre con l’obiettivo di stabilire sinergie strategiche per il territorio e per i suoi abitanti, i partner hanno offerto consulenze gratuite ai partecipanti.

Oltre che dagli espositori, grande apprezzamento è venuto anche dai relatori. Abituati a calcare palchi di eventi ben più famosi, si sono dichiarati piacevolmente stupiti per l’organizzazione e la partecipazione. Tutto ciò ha naturalmente soddisfatto il team di lavoro: «Siamo felici dei feedback ricevuti – hanno concluso gli organizzatori – questi ci hanno dato la carica necessaria per metterci da subito al lavoro per la seconda edizione».

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta con Facebook